Eventi

Partner

Speaker

Progetti e buone pratiche per la sanità territoriale

L’ultimo appuntamento è riservato alla condivisione di progetti, buone pratiche e testimonianze sull’organizzazione della sanità territoriale, attraverso la continuità ospedale e territorio.

Tramite la collaborazione dei cittadini ai processi di disegno e sviluppo dei servizi socio sanitari, al processo decisionale e di monitoraggio, si può più facilmente comprendere i bisogni di salute e articolare l’offerta sanitaria affinché sia più adeguata.

Iscriviti

Progetti e buone pratiche per la sanità territoriale

Il Programma

Progetti e buone pratiche per la sanità territoriale

Il Programma

ore 9.30:

apertura plenaria con saluti istituzionali

ore 9.40-10.10:

Piano di programmazione di Area Vasta - a cura del direttore generale dell’Aou senese e del direttore generale dell’Asl Toscana Sud est

ore 10.15:

inizio ted talks degli ospiti

“Hospice e cure palliative” - a cura del Dipartimento dell’Integrazione e Unità Operativa Complessa Rete delle Cure Palliative dell’Azienda USL di Bologna.

“L’avvio del servizio di Infermiere di Famiglia: l’esperienza dell’Azienda ULSS 3 Serenissima” - a cura di Area Ospedaliera di Dolo, Mirano e Noale / Azienda ULSS 3 Serenissima, Venezia

“L’esperienza della COT” - a cura di SDA Bocconi School of Management, Professor di Public Policy & Management

“Assistenza domiciliare e umanizzazione delle cure” - 'Associazione dell'Infermieristica Familiare e di Comunità della Catalogna e Società Catalana di Gestione Sanitaria.

A seguire

tavola rotonda “Come orientare il cittadino e comunicare l’offerta territoriale” con Segretario generale della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici, Presidente del Co.Ge.A.P.S., Ordine degli Infermieri, Ordine Assistenti Sociali

Gli altri eventi